Chi è Azdoretta?

azdoretta

Sono una archeologa, ma lavoro come assistente fotografa nel mio paesello nel cuore della Romagna. Mi piace sperimentare, non mi piace ripetermi, nemmeno tra i fornelli. Sono affascinata dai panorami e dalle piccole cose che la natura ci offre, di cui faccio tesoro grazie alla macchina fotografica (e una discreta dose di memoria).

Oltre alla storia antica e alla fotografia, ho tre grandi passioni: i miei otto gatti (sì, avete letto bene), che riempiono di fusa, gioia e pelo le mie giornate; la pallavolo, giocata, sudata, allenata e infortunata; la cucina, quella semplice che profuma di casa.

Ho un moroso, Loris, che mi sostiene in tutto, anche in cucina, soprattutto se gli preparo il mascarpone liscio con scaglie di cioccolato. Per il compleanno mi ha regalato delle fruste elettriche nuove, altro da aggiungere?!

Amo la mia terra e tutto quello che le gira intorno: la pasta fatta in casa, i campi coltivati, le bellezze artistiche, la cordialità, la S potente, mare, monti e colline. Perché a noi non manca nulla, nemmeno la fame.

 

Ho inaugurato il blog a gennaio 2015. Dopo varie peregrinazioni Azdoretta è entrata in possesso di un dominio tutto suo, perché dipendere da altri non è poi così bello.

Nel corso di Expo 2015 alcune mie ricette sono state scelte per Expo World Recipes e nel novembre 2015 la mia piadina al cacao è stata presentata presso il Ristorante Alma di Marina di Ravenna.

A partire dal 2016 ho avviato una rete di collaborazioni, tuttora in fase di estensione, con produttori soprattutto locali attivi nel settore agroalimentare e gastronomico: Azienda Case Bianche, Fabbri Delizie da Forno, La Romagnola, Premiata Ditta Cavazza, Tenuta degli Eruli sono alcuni di loro. Credo fortemente nel potere produttivo della mia regione e negli acquisti a Km zero, che cerco di incentivare con le ricette. Perché a fare buone ricette e belle foto, sono bravi in molti, il mio desiderio è quello di lasciarvi qualche consiglio utile!

Collaboro da due anni con l’associazione studentesca UniversiRà, attiva proprio nella facoltà ravennate dove mi sono laureata, dove tengo workshop di cucina per studenti. Nel maggio 2017 ho seguito gli studenti della Susquehanna University arrivati in Italia dalla Pennsylvania per conoscere città e cucina tradizionale.

È attualmente in corso una mia personale indagine su usi e costumi culinari di età romana in vista di una riproposizione in chiave moderna di alcune ricette dell’antichità, presentate anche in occasione di aperture straordinarie di siti archeologici.

 

Perché Azdoretta? Perché sono io, per metà azdòra (la donna di casa romagnola) e per metà Benedetta, il mio vero nome.


Vuoi collaborare con me? Scrivimi una mail a

azdoretta@gmail.com

oppure

richiedi il mediakit cliccando sull’immagine sottostante!

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Torta di mais